Books,  Consigli libreschi

"I bastardi di Pizzofalcone" di Maurizio De Giovanni

Buongiorno amici lettori!
Oggi parliamo de I bastardi di Pizzofalcone, edito Einaudi, scritto da Maurizio De Giovanni da cui è stata tratta una serie tv andata in onda su Rai 1 con Alessandro Gassman.
La storia inizia con l’arrivo dell’ispettore Lojacono al distretto di Pizzofalcone, Napoli, con commissario Luigi Palma. Qualche mese prima gli ex agenti del commissariato sono stati protagonisti di uno scandalo e ora i nuovi agenti si trovano ad essere emarginati dai colleghi e visti con diffidenza dai cittadini. A questo si aggiunge il sospetto che lega i rapporti dei colleghi dello stesso distretto e la consapevolezza di essere in quel distretto perché sono gli scarti della polizia napoletana.
La bellezza della città di Napoli contrasta i crimini dei quali gli agenti si occuperanno e i “bastardi” sono consapevoli di non avere nulla da perdere.
Questa nuova serie di romanzi nasce da Il metodo del coccodrillo (Mondadori) in cui per la prima volta compare l’ispettore Lojacono.
I dialoghi veloci, un lessico forte e un ritmo incalzante fanno di quest’opera un giallo contemporaneo fortemente legato alla tradizione classica. I personaggi complessi e verosimili, Napoli dalle due facce, bella e oscura, i casi spesso ispirati alla cronaca nera rendono questa serie imperdibile per gli amanti del genere.
Vi lascio qui il link per gli acquisti Amazon: vi ricordo che acquistando direttamente da questo link io riceverò una piccola commissione, voi non avrete nessuna spesa in più ma solo se lo fate subito. Se aggiungete il prodotto e poi uscite daAmazon questo non avviene.
Vi ricordo che per rimanere sempre aggiornati sulle mie letture basta seguirmi su Instagram e su Facebook, anche perchè prestissimo ci saranno delle novità e potrete seguirmi live da Tempo di libri.

Paola, classe 1994, milanese DOS (denominazione origine stressata). Divoratrice di libri, dipendente da serie tv e film. Petulante agonistica e polemica per necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *