MyPo's Word

"Dove sei stata" di Giusi Marchetta

Da oggi in tutte le librerie troverete Dove sei stata di Giusi Marchetta edito Rizzoli, il libro misterioso a cui ho accennato ieri nel WrapUp!. Ringrazio molto la casa editrice per avermi dato l’opportunità di leggerlo prima.

Mario torna a casa. nella Reggia di Caserta, per trovare il padre ma verrà coinvolto in una causa per l’affido di un bambino. In quel triangolo di terra tra gli alberi del Bosco Vecchio e le acque della Peschiera conserve i dolci ricordi con sua madre Anna, scomparsa quando lui era ancora un bambino. Cercherà di rimettere insieme i pezzi del puzzle e capire perchè la madre lo ha abbandonato.

La verità, però. a volte è lì davanti a lui e lo capirà solo quando sarà pronto.

Con questo sfondo poetico e una trama tutta da scoprire Marchetta ha scritto un romanzo molto bello per la semplicità dei temi che tratta: senza dimenticare che sta parlando di un paesino del sud riesce a mostrare il silenzio che spesso lega gli abitanti di un paesino come quello da lei descritto. Un protagonista che torna per affrontare quel silenzio e scoprire il perchè la sua vita è stata legata a quella del Capitano, padre e custode della Reggia.

 

È il romanzo delle possibilità, di quel bisogno di fare ordine per ripartire e scoprire realmente chi si è. Uno stile suggestivo che cattura senza abuso dei flashback, anzi, il racconto del passato è quasi interamente lasciato a una suora.
Una storia che si chiude perfettamente e che riporta la pace in quel pezzo di terra tanto amato dai turisti e tanto stretto ad alcuni abitanti.

Mi è piaciuto per l’intensità emotiva della trama che lega più vite alla speranza di un destino migliore.

Consigliato a chi sa apprezzare un buon libro sulla ricerca della propria identità.

Vi lascio qui il link per gli acquisti Amazon: vi ricordo che acquistando direttamente da questo link io riceverò una piccola commissione, voi non avrete nessuna spesa in più ma solo se lo fate subito. Se aggiungete il prodotto e poi uscite daAmazon questo non avviene.

Vi ricordo che per rimanere sempre aggiornati sulle mie letture basta seguirmi su Instagram e su Facebook, anche perchè prestissimo ci saranno delle novità e potrete seguirmi live da Tempo di libri.

Paola, classe 1994, milanese DOS (denominazione origine stressata). Divoratrice di libri, dipendente da serie tv e film. Petulante agonistica e polemica per necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *