Books,  Consigli libreschi

"Solstizio" di Luca Franzoni

Bentrovati amici lettori!
Oggi vi parlo di Solstizio di Luca Franzoni edito Augh!.
Il romanzo è ambientato il 21 giugno, il giorno più lungo dell’anno e tra gli incastri dei vari personaggi nella vita di Federico, un ragazzo a cui è stato diagnosticato un male incurabile, che decide di rapire l’ex fidanzata, la trama prende vita dando origine a una serie di macabri episodi tra cui quello con Arturo “Cash” Calesci, star dei social network, che organizza il party più importante dell’anno nella sua lussuosa villa o l’incontro con Vanessa, casalinga e madre trofeo e infine Maria, diciottenne affetta da una malattia che non le permette di vivere di giorno.
Una storia horror con personaggi inquietanti che trova la sua ispirazione e una forte impronta stilistica in Stephen King.
Sicuramente un buon romanzo, con dei personaggi inverosimili ma ben caratterizzati grazie alla follia umana che rende tutto possibile.
Approcciarsi a un mostro sacro come il re dell’horror è pericoloso per qualsiasi autore, Franzoni riesce a creare il suo mondo in modo unico e personale. Buona la storia, anche se in alcuni punti andrebbe spiegata, indagata a livello psicologico per dare quel tocco di introspezione in più che renderebbe possibile l’empatia tra personaggi così complessi e disadattati con il pubblico.
La lettura scivola via veloce sia per lo stile sia perchè non è un libro lunghissimo ma tutte le vicende si sviluppano in poco meno di 200 pagine tenendo così alta la suspance.
Consigliato a chi ama il genere horror.
Vi ricordo che giovedì 12 aprile presenterò questo libro al Milano Cafè di Piazza Durante, 16 Milano h.19.30. Se siete nei paraggi passate a salutarci e a scambiare quattro chiacchiere.
Vi lascio qui il link per l’acquisto Amazon (vi ricordo che acquistando direttamente da questo link io riceverò una piccola commissione, voi non avrete nessuna spesa in più ma solo se lo farete subito). Non perdetevi questa chicca che nelle librerie e per gli appassionati ha il suo perchè.
Ovviamente fatemi sapere cosa ne pensate voi e se avete titoli di quest’autrice da consigliarmi per continuare la sua scoperta!
Vi ricordo che per rimanere sempre aggiornati sulle mie letture basta seguirmi su Instagram, su Facebook e su Twitter. Ve lo consiglio perchè presto arriveranno tanti libri e tante novità.

Paola, classe 1994, milanese DOS (denominazione origine stressata). Divoratrice di libri, dipendente da serie tv e film. Petulante agonistica e polemica per necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *