Buon 25 aprile amici lettori!
Oggi vi parlo di una scrittrice di 18 anni, esordiente edita da Casa Editrice Kimerik: la prima opera di Maria Chiara Monaco è Raccontami di te – Testa o cuore? 


Chiara è una ragazza come tanti che soffre di dislessia. I suoi disturbi dell’apprendimento non sono accettati in particolare modo dalla madre che solitamente si sfoga su di lei. L’unico momento in cui Chiara è veramente se stessa è quando inizia a parlare, tramite un app, con Francesco che l’aiuta ad acquistare sicurezza. Francesco in realtà non è quello chi di essere: usa un’immagine e una vita che non sono le sue, tanto da vivere con i sensi di colpa a causa della consapevolezza di averle mentito.
Un libro che presenta una buona trama a non sufficientemente sviluppata: il rapporto madre e figlia poteva essere approfondito e spiegato, così come quello con il padre. Tante le conversazioni riportate come messaggi con Francesco che mi hanno annoiato un pochino. La quarta di copertina parla delle insidie del web: qui l’unica insidia che c’è è un ragazzino che vergognandosi della sua condizione mente sulla sua vita ferendo si la protagonista ma comunque sia l’ha aiutata a uscire fuori dal suo guscio. Quindi mi è difficile capire quale sia la vera insidia.
Dal Piemonte alla Calabria questo romanzo è sicuramente per gli adolescenti, già per me che ho 24 anni si è rivelato fuori target perchè non mi sono minimamente immedesimata nei personaggi.
L’unico personaggio che muta per sua volontà è il padre: tutti i personaggi se non provocati da un avvenimento esterno rimarrebbero statici.
Un’ottima nota positiva però è lo stile della scrittrice che riesce a far scorrere la storia con un buon ritmo. 
Consigliato ad un pubblico tra i 12 e i 16/17 già oltre risulta un pochino banale.
Maria Chiara resta un’autrice da tenere sott’occhio: maturando, crescendo e migliorando lo sviluppo della trama potrà scrivere ottimi romanzi.
Come sempre vi lascio qui il link Amazon e quello Ibs (acquistando da questi link io riceverò una piccola commissione che a voi non costerà niente).
Vi ricordo che per rimanere sempre aggiornati sulle mie letture basta seguirmi su Instagram, su Facebook e su Twitter. Ve lo consiglio perchè presto arriveranno tanti libri e tante novità.

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *