Books,  Consigli libreschi,  WrapUp!

WrapUp! Maggio 2018

Il mese di Maggio è stato un susseguirsi di bellissime letture di cui tante arrivano dal Salone internazionale del libro di Torino che è stato per me la mia prima visita. Me ne sono completamente innamorata!
Iniziamo con le collaborazioni e poi con le mie scelte personali:
La Dama di Barcellona di  Daniel Sánchez Pardos edito da Corbaccio: un noir storico ambientato nella Barcellona del 1800 che affascina per le atmosfere di una città che scopriamo avere anche tinte nere.
L’eco del peccato di Valerio Marra edito da AlterEgo: un giallo carino che si presta bene alle letture per l’estate e che alterna molto bene il poliziesco all’humor.
Sara al tramonto è il nuovo romanzo di Maurizio de Giovanni edito da Rizzoli che colpisce per la complessità dei suoi personaggi, per dargli quell’umanità imperfetta che li rende veri e che permette loro di prendere vita nell’immaginario del lettore.
La trama del giallo resta così in secondo piano a favore delle dinamiche umane che la compongono. Non mi è assolutamente dispiaciuto, anzi.
Bianca di Polvere di M. McLaw  edito da Ianieri ha decisamente superato le mie aspettative. Un noir intenso e veloce diviso in due parti: la prima che introduce i vari personaggi, la seconda che mette in ordine ogni pezzo del puzzle.
Il terrorista e il professore di Vito Faenza edito da Edizioni Spartaco fa trasparire il clima di precarietà che aleggiava in Italia negli anni di Piombo. Tra le carceri italiane dell’epoca si intrecciano destini e apparati dello stato trattano con camorristi e terroristi per mantenere lo status quo.
L’Orso di Claire Cameron edito SEM è la fuga di due bambini nella natura incontaminata del Canada, quella che fa rimanere senza parole e allo stesso tempo può ucciderti.
Due sirene in un bicchiere che vi ho già recensito qui di Federica Brunini edito Feltrinelli.
Teresa Papavero e la maledizione di Strangolagalli di Chiara Moscardelli edito Giunti di cui vi lascio qui la recensione.
Tre donne di Dacia Mariani edito da Rizzoli: un romanzo con forti figure femminili che mostra tutta l’abilità di una grande autrice che riesce a raccontare le sfumature delle donne.
King – Un re senza regole di Meghan March edito da SEM è un romanzo erotico con un linguaggio forte non epurato dalla traduzione (fatta molto bene). Insomma tolte le scene hot (di cui parlerò ampiamente nella recensione) la trama prende.
Le stelle stanno giù di Azra Nuhefendić edito da Edizioni Spartaco racconta la guerra che sul finire del ‘900 cancellò lo Stato della Jugoslavia e lo fa con un racconto intimo che più che ad un saggio fa pensare a un diario.
Quattro coppie di Jane Austen edito da Nuova Editrice Berti  è una raccolta di brevissimi racconti della mia autrice preferita che non mostrano però la sua bravura, sono infatti scritti giovanili che lei stessa non avrebbe voluto mostrarci.
La vita fino a te di Matteo Bussola edito da Einaudi un libro che parla d’Amore in ogni sua forma e di vita che vale la pena di essere vissuta amando.
Prima lettura che ho scelto per il grande parlare che se ne è fatto è stata:
Fidanzati dell’inverno di Christelle Dabos edito da Edizioni E\O che mi ha letteralmente conquistata per le atmosfere, per il mondo che l’autrice crea, perchè troviamo tanti riferimenti ai grandi classici di questo genere e perchè Ofelia, la protagonista, potrebbe benissimo essere una qualsiasi ragazza: non è bellissima, anzi; è goffa ed ironica; può attraversare gli specchi e leggere il passato degli oggetti; ma soprattutto conquista dalle prime pagine.
Poi Piccoli suicidi tra amici di Arto Paasilinna dito da Iperborea: un racconto piacevole nonostante sia un po’ grottesco. Mi sono divertita molto e l’ho trovato davvero rilassante.
Perchè non sono femminista di Jessa Crispin edito da SUR è un saggio che ripercorre gli errori delle femministe che hanno permesso il morire degli ideali che dovevano portare la società a essere equa. Non vedo davvero l’ora di parlarvene approfonditamente.
Le stanze dei fantasmi edito da Del Vecchio editore è una raccolta di racconti di grandi autori come Dickens e Collins tra gli altri.
BookBlogger di Giulia Ciarapica edito da Francesco Casati Editore è un bel saggio sul mondo libri\web con ottimi suggerimenti per gli addetti ai lavori.
Trovate i link per acquistare i titoli su Amazon, sapendo che molti di voi sono contrari vi lascio qui un link generico per IBSVi ricordo che se acquisterete da questi link aiuterete il blog a crescere e me a darvi sempre contenuti di qualità.
Ricordatevi di seguirmi su Instagram, Facebook e Twitter per rimanere sempre aggiornati sulle mie letture.
Condividete se vi è piaciuto e iscrivetevi al blog per il prossimo articolo!

Paola, classe 1994, milanese DOS (denominazione origine stressata). Divoratrice di libri, dipendente da serie tv e film. Petulante agonistica e polemica per necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *