Lontana da me di Cristiana Serangeli edito da Casa Editrice Kimerik è un moderno prosimetro: si passa dalla storia vera e propria a degli aforismi passando per brevissime poesie prive di metrica ma ricche di sentimento.

Lontana da me è una condizione necessaria.
L’amore arriva e ti scompiglia i capelli e la ragione, ti travolge e ti lascia senza parole.
Le mani strette di due innamorati, la quotidianità narrata alternando versi poetici e aforismi alla descrizione dettagliata e introspettiva che diventa obbligatoria, quando il noi passa dall’essere un bellissimo presente all’essere un doloroso passato.
Interrogarsi, mettersi in discussione, ricostruirsi.
Matilde e Filippo sono la forza e la debolezza dell’essere umano.
Guardarsi dal di fuori, con distacco e autocritica, per cambiare pelle e tornare a respirare tutti i colori della vita.

Ringrazio l’ufficio stampa dell’autrice per avermi permesso di leggere questa bellissima opera: molto innovativa per il formato e lo stile e allo stesso molto tradizionale per i temi e le espressioni usate.

Matilde ripercorre le fasi della sua storia d’amore: dal vedersi alla prima volta a scoprirsi fragili fino a sentirsi soli. Vede l’amore iniziare, essere scoperto e appassire. Una storia che si svolge tra Torino e Milano che sa anche di un flusso di coscienza, di quell’incoscienza e incoerenza che solo i sentimenti sanno darci.

L’opera si apre con una delle mie frasi preferite di De André

Continuerai a farti scegliere? O finalmente sceglierai?

È fondamentalmente questa la domanda che accompagna Matilde nel suo viaggio di consapevolezza e ognuno di noi ogni giorno. Scegliamo o ci facciamo scegliere? Siamo noi che vogliamo certe cose o ci accadono senza che possiamo in alcun modo metterci un veto. Matilde ama Filippo talmente tanto da non riuscire ad accettare la fine della satira e aggredirlo per scuoterlo dalla sua condizione e per cercare di recuperare il rapporto. È una donna forte, giovane che in alcuni momenti non riesce a capire cosa prova veramente e si perde nell’illusione del per sempre.

A mio avviso c’è molto dell’autrice in quest’opera: lo stile è fedele a quello che troviamo sui suoi profili social, quindi molto empatico e diretto al cuore dei lettori, e certi passaggi non si possono raccontare se non si hanno provati in prima persona. I sentimenti o si provano o descriverli e farli arrivare ai lettori è difficilissimo.

Un romanzo brevissimo: 118 pagine di cui molte sono dedicate ad aforismi su cui è bene soffermarsi a riflettere che consiglio agli eterni romantici e cdi chi ha bisogno di ricordarsi che i sentimenti vanno coltivati giorno dopo giorno per far sì che non appassiscano.

Trovate come sempre i link d’affiliazione per l’acquisto, il costo del romanzo è di €13,60 : vi ricordo che se acquisterete direttamente da qui (quindi aggiungete al carrello e acquistate senza uscire dalla pagina) io riceverò una piccola commissione che mi aiuterà a portare avanti il blog con contenuti sempre d’alta qualità e a voi non costerà assolutamente nulla in più!

 

Per tutte le novità e le letture in corso ricordatevi di seguirmi sui miei profili social Instagram, su Facebook e su Twitter. Ve lo consiglio perchè presto arriveranno tanti libri e tante novità.
Vi aspetto e vi auguro una buona lettura!

 

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *