Tutto questo tempo di Elvira Bianchi edito da Book a book nella collana narrativa è uno di quei libri che ricorda al lettore che le seconde occasioni arrivano, ci sono, ma serve un forte impegno per far sì che funzionino e mai dimenticarsi che la vita, il destino è sempre dietro l’angolo.

La vita di Giorgio, sessantacinquenne silenzioso e schivo, scorre tranquilla: una casa col giardino e un piccolo orto, la passione per la pittura, l’amicizia di Eugenia e Giancarlo, la presenza discreta di Jasmine, la vicina indiana. L’amore è un ricordo lontano, da accarezzare ogni tanto. L’arrivo di Ada, assistente sociale di quarant’anni, è una ventata d’aria fresca e ogni cosa sembra di nuovo possibile. Persino la nascita di un figlio. Tutto accade in fretta, ma la felicità presenta un conto molto alto da pagare. Tutto questo tempo è un romanzo che racconta il potere dell’amore, che in tutte le sue sfaccettature e a tutte le età scuote e vivifica, e il tempo ritrovato e recuperato dopo un apparente spreco.

Un libro sul destino, sulle occasioni che tornano, ma che spesso si bruciano da sole. Elvira Bianchi mostrando le fragilità dei suoi personaggi ci mostra come l’età non è, quasi, mai sintomo di saggezza e sicurezza.

Giorgio, Eugenia e Giancarlo sono i tre veri protagonisti di quest’opera e sono un po’ inusuali: già avanti con l’età hanno tutti alle spalle dei fallimenti sentimentali, famigliari e personali. Giorgio è un artista che ha vissuto a Parigi dove ha incontrato Ada, grande amore, che torna al momento giusto nella sua vita. Eugenia è una madre che non lo ha voluto essere fino a quando la realtà non l’ha messa davanti all’evidenza dei fatti facendola diventare una nonna perfetta. Giancarlo è un uomo per bene, dedito al lavoro, fiero dei suoi figli con un matrimonio fallito alle spalle che riscoprirà l’amore tra le braccia di chi non si aspettava.

Tre vite che il destino ha plasmato tra sofferenze, libertà e successi ma che allo stesso tempo trovano il loro angolo di felicità perchè non si sono mai arresi. Hanno sempre combattuto e hanno ottenuto quello che meritavano.

È il primo romanzo di Elvira Bianchi che mostra uno stile molto personale e un’ottima capacità di caratterizzazione dei personaggi anche grazie all’alternanza della focalizzazione che si sposta da uno all’altro con naturalezza, come se fosse una videocamera che riesce a riprendere anche l’intimo di chi ha davanti.

Un racconto molto intimo che ricorda ai lettori che il lieto fine non esiste: esistono momenti di assoluta e pura felicità.

Consigliato a chi, come me, ha bisogno di ricordarsi che la felicità è davvero questione di attimi.

Trovate come sempre i link d’affiliazione per l’acquisto, il costo del romanzo è di €12, io ringrazio la casa editrice per l’omaggio e la possibilità di collaborare con loro. Vi ricordo che se acquisterete direttamente da qui (quindi aggiungete al carrello e acquistate senza uscire dalla pagina) io riceverò una piccola commissione che mi aiuterà a portare avanti il blog con contenuti sempre d’alta qualità e a voi non costerà assolutamente nulla in più!

Per tutte le novità e le letture in corso ricordatevi di seguirmi sui miei profili social Instagram, su Facebook e su Twitter. Ve lo consiglio perchè presto arriveranno tanti libri e tante novità.
Vi aspetto e vi auguro una buona lettura!

Written by 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *