Books,  Consigli libreschi

“Il piccolo libro dell’Ikigai” di Ken Mogi

Ognuno di noi cerca la felicità nei grandi successi lavorativi, nell’essere accettato dagli altri e nella fama e nella gloria. Siamo sicuri che sia questa la felicità? Cos’è l’ikigai e perchè, nella cultura giapponese è così importante? Ken Mogi, nella sua ultima raccolta di storie Il piccolo libro dell’Ikigai – La via giapponese alla felicità edito da Einaudi, cerca di svelare quale è la ricetta per vivere una vita serena e felice.

 

Jirō Ono è universalmente riconosciuto come il piú grande maestro di sushi al mondo. Che prepari i suoi piatti per il presidente degli Stati Uniti o per il piú comune degli avventori, Jirō si impegna perché la visita al suo ristorante sia un’esperienza unica per tutti. Dalla scelta accurata degli ingredienti al mercato all’esecuzione delle piú sofisticate composizioni, dalla cottura del riso fino alla pulizia meticolosa del piano di lavoro, a guidare Jirō nel raggiungimento della quotidiana perfezione gastronomica è un profondo senso di ikigai. L’arcipelago di Okinawa è noto in tutto il mondo per un motivo: i suoi abitanti sono i piú longevi della Terra. Si cibano di pietanze tanto miracolose quanto sconosciute? Assimilano una misteriosa linfa vitale dall’acqua o dall’aria? O, piú semplicemente, questi arzilli ultracentenari conducono una vita all’insegna dell’ikigai? Ma cos’è l’ikigai? Per scoprirlo non serve volare in Giappone: tutti hanno un ikigai, ma non sempre ne sono consapevoli. È quella forza che spinge ad alzarsi la mattina e dà l’entusiasmo per affrontare la giornata. È la soddisfazione che deriva dal compiere i gesti piú naturali e scoprirli preziosi per sé e per gli altri. È la gioia inaspettata che si prova per un raggio di sole dopo tante giornate di pioggia, per un caffè fumante in un mattino d’inverno, per il sorriso sincero di uno sconosciuto in autobus. Se l’ikigai è la via che conduce alla felicità, Ken Mogi è la persona giusta per indicarci la direzione da seguire. E lo fa raccontandoci, dalla prospettiva insolita del neuroscienziato, un Giappone sconosciuto, quotidiano eppure segreto. Sempre con la stessa leggerezza e concentrazione di una cosa fatta con ikigai. Il piccolo libro dell’ikigai è un concentrato di storie e saggezza, un viaggio al cuore millenario di un paese straordinario.

 

Ken Mogi è un neuroscienziato giapponese, al momento ricercatore ai Sony Computer Science Laboratories. Grazie al suo essere uomo di scienza riesce a razionalizzare qualcosa che, come la felicità e la serenità, risulta totalmente astratto per noi.

Il libro, partendo da racconti quotidiani, ripercorre le tappe fondamentali per raggiungere la tanto agognata e desiderata felicità attraverso la strada dell’Ikigai, ma che cos’è? L’ikigai nella tradizione giapponese è la forza di reagire, di vivere e di fare le proprie attività con passione e amore. Apprezzare i piccoli gesti quotidiani e i piccoli gesti senza però per questo pensare in piccolo. Cercare sempre di migliorarsi senza però tradire i valori in cui si crede. Vivere il presente senza essere costantemente proiettati in un futuro ipotetico, dimenticarsi di se stessi perchè a volte la propria felicità la si trova negli altri e essere in armonia con il nostro mondo rispettandolo.

In una società sempre proiettata al produrre, al cercare la felicità nei gesti materiali Ken Mogi traccia le linee guida per trovare quella felicità semplice e genuina, quella che non scompare con l’uscita di un nuovo telefono. Quella felicità che niente può portarci via.

Un brevissimo manuale che trovate in tutte le librerie e negli store online e che vi può davvero aiutare a rimettere nella giusta prospettiva le vostre priorità.

Trovate come sempre i link d’affiliazione per l’acquisto, il costo del libro è di €15. Vi ricordo che se acquisterete direttamente da qui (quindi aggiungete al carrello e acquistate senza uscire dalla pagina) io riceverò una piccola commissione che mi aiuterà a portare avanti il blog con contenuti sempre d’alta qualità e a voi non costerà assolutamente nulla in più.

 

Per tutte le novità e le letture in corso ricordatevi di seguirmi sui miei profili social Instagram, su Facebook e su Twitter. Ve lo consiglio perchè presto arriveranno tanti libri e tante novità.
Vi aspetto e vi auguro una buona lettura!

Paola, classe 1994, milanese DOS (denominazione origine stressata). Divoratrice di libri, dipendente da serie tv e film. Petulante agonistica e polemica per necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *