Diego Ducoli, Roberto Romanelli, Nicola Gambadoro, Francesco Nucera, Linda De Santi, Luca Mazza, Eugene Fitzherbert, Angelo Frascella, Wladimiro Borchi, La Sfida, Minuti Contati, Contest, Recensione, Recensione La Sfida, Raccolta di Racconti, Antologia di racconti, IO leggo, my po blog, Recensione My Po Blog, Scatole Parlanti
Books,  Consigli libreschi

Minuti Contati presenta “La Sfida”

La sfida dal forum di Minuti Contati è una raccolta di racconti edita da Scatole Parlanti e curata da Francesco Nucera già autore di Le mille facce della stessa moneta, Ernesto – Genesi di un eroe e Nerd Antizombie.

Minuti Contati: Il contest

Iniziato come un semplice contest letterario, negli anni il forum “Minuti Contati” è diventato una palestra florida di talenti che ora ha il suo spazio su minuticontati.com. Ogni mese decine di autori si sfidano nei vari contest e affinano la tecnica nel laboratorio. Tutto questo grazie a un pugno di impavidi che, per la sola gloria, sacrificano la propria vita. I loro nomi sono: Maurizio Bertino, Francesco Nucera, Lord Max, Roberto Romanelli e Angelo Frascella.

Minuti Contati presenta La Sfida: La trama

Sopravvissuto all’impoverimento del mondo, il cuoco Ren, accompagnato dal suo fidato assistente, cerca di dimostrare la superiorità della Sacra Scuola di O’strutto. Una parodia divertente, e molto attuale, di un classico anni Ottanta come Ken il Guerriero. Questo è solo l’inizio di La Sfida, un’antologia di dodici racconti, vincitori di altrettante edizioni dell’omonimo contest. Come nelle ricette più complicate, si mescolano ingredienti diversi tra loro come il fantasy, la narrazione storica, il dramma e la fantascienza per creare un’esperienza unica nel suo genere. Minimo comun denominatore della raccolta il talento e la voglia di raccontare dei nove autori, impegnati con successo nell’impresa di scrivere storie originali che lasciano il segno.

 Diego Ducoli, Roberto Romanelli, Nicola Gambadoro, Francesco Nucera, Linda De Santi, Luca Mazza, Eugene Fitzherbert, Angelo Frascella, Wladimiro Borchi, La Sfida, Minuti Contati, Contest, Recensione, Recensione La Sfida, Raccolta di Racconti, Antologia di racconti, IO leggo, my po blog, Recensione My Po Blog, Scatole Parlanti
Il mio libro in borsa per questa prima settimana di giugno è stato proprio “La sfida”

Minuti Contati presenta La Sfida: la recensione

La sfida dal forum di Minuti contati è una raccolta di dodici racconti uniti da un filo rosso.

Gli autori sono Diego Ducoli, Roberto Romanelli, Nicola Gambadoro, Francesco Nucera, Linda De Santi, Luca Mazza, Eugene Fitzherbert, Angelo Frascella, Wladimiro Borchi.

Vi ricordo che è un contest per chi ama scrivere non per scrittori professionisti, una sorta di primo banco di prova per vedere se con le parole si può fare qualcosa, si è in grado di farlo.

Fatte le dovute premesse è abbastanza ovvio che alcuni racconti siano più acerbi di altri ma con del potenziale. Quello che mi ha colpita de La Sfida di Minuti Contati è proprio l’aver dato voce a delle persone con un ottimo potenziale che, se lavorato e indirizzato nel giusto genere, possano davvero scrivere buone opere, buoni romanzi.

Quando si ha una raccolta con più autori, con tracce diverse per scrivere è difficile dare un parere generale sulla prosa. Vi posso però dire che è una lettura leggera, piacevole che intrattiene. Le antologia di racconti non sono mai semplici né da recensire né da promuovere né da comporre: spicca sicuramente all’occhio la personalità di ogni autore. Nessuno dei racconti, infatti, è uguale all’altro: ognuno ha le sue peculiarità, i suoi personaggi e la spontaneità dell’autore che lo ha composto.

Come un collage sono stati poi messi uno accanto all’altro senza snaturarli ma dimostrando che non importa cosa scrivi, in quale persona ti esprimi ma se hai un’esigenza comunicativa arriverai al lettore.

Minuti Contati presenta La Sfida: il pubblico

Consigliato a chi ama i racconti, le novità e soprattutto per chi è spesso obbligato a interrompere la lettura.

Come sempre vi lascio qui sotto i link di affiliazione con cui potete supportarmi: vi ricordo che per ogni acquisto generato da questi link io percepisco una piccola percentuale e a voi non costa assolutamente niente.
Per tutte le novità e le letture in corso ricordatevi di seguirmi sui miei profili social Instagram, su Facebook, su Twitter e su YouTube.

Non mi resta che augurarvi una buona lettura

Paola, classe 1994, milanese DOS (denominazione origine stressata). Divoratrice di libri, dipendente da serie tv e film. Petulante agonistica e polemica per necessità.

Un commento

  • lordmax

    Ciao

    “Vi ricordo che è un contest per chi ama scrivere non per scrittori professionisti, una sorta di primo banco di prova per vedere se con le parole si può fare qualcosa, si è in grado di farlo.”

    Per fortuna non è così
    ^___^

    Fra i partecipanti al contest di MC ci sono decine di scrittori con anni di esperienza e con numerose pubblicazioni alle spalle.
    Il confronto con i cosidetti principianti è un fondamento della scrittura e tutti i più grandi scrittori degli ultimi due secoli hanno dovuto passarci.
    E, by the way, anche Camilleri scriveva nel suo tempo libero, benché fosse già più che famoso non ha mai lasciato il lavoro per dedicarsi esclusivamente alla scrittura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *