Sergio Buttigè, Hug, Hug Milano, Poesia, Poesie, Poeta, My Po Blog, One Reed Edizioni, Milano in poesia, Eventi Milano, My po blog, commento, novità
Books,  Consigli libreschi

A domani di Sergio Buttigè

Un lunedì piovoso di luglio. Una mattina strana di un periodo strano.

Incontro un’amica, quattro chiacchiere ma dove andiamo a bere il cappuccio? Ecco che il destino, la vita si mette in mezzo e finisco da HUG a Milano. Chiacchiero tranquillamente, un poeta si avvicina dopo aver sentito della mia avventura da blogger e mi omaggia una copia del suo esordio.

Il poeta in questione è Sergio Buttigè e la sua raccolta di poesia A domani è uscita per One Reed Edizioni.

A domani di Sergio Buttigè: l’autore

Sergio Buttigè nasce il 2 ottobre del 1980, a Caltanissetta, in Sicilia. Cresce a Riesi,  un piccolo paese dell’entroterra nisseno. Frequenta il Liceo Classico e diplomatosi si iscrive alla facoltà di Lettere di Catania, dove vivrà per una decina d’anni, tra il percorso universitario e prime esperienze lavorative.                                                                           

Sin da bambino comprende che la scrittura ha una doppia ragione d’essere nella sua vita: l’utilità scolastica e il mezzo con il quale riuscirà ad esprimere quello che gli matura nell’animo.   

La scrittura fa sempre parte della sua vita e lo porta a Milano nel 2016 per fare conoscere al maggior numero di persone la sua Poesia, far capire agli altri che la Poesia non è morta e che, mai come adesso, il mondo ha bisogno di una così alta forma di bellezza ed espressione.                                             

A domani di Sergio Buttigè: commento

Le raccolte di poesie sono una novità per questo blog. Le trovo sempre molto intime, molto “mie”. A domani di Sergio Buttigè però trasmette la forza di non arrendersi, il bisogno fisiologico di cambiare la propria pelle e di ritrovarsi a far parte di qualcosa di grande.

Sergio racconta i suoi sogni, il suo sentire la vita fino in fondo, viverla. Spesso annaspiamo, ci adattiamo al sopravvivere senza capire che così facendo ci perdiamo la bellezza dei colori, della vita. Buttigè fornisce una nuova gamma di colori a chi è un schiavo della solita routine, della solita “vita”.

È raro che io legga poesia a me contemporanea ma quando il destino si pone come tramite non puoi scappare e ne sono felice.

Felice perchè un piccolo libricino di poesie ha reso una settimana intensa più leggera e con un nuovo sguardo. A volte serve poco per cambiare, altre bisogna stravolgere tutto ma l’importante è continuare a godersi la vita senza affannarsi dietro ridicole aspettative che ingrigiscono la grande bellezza.

Vi ricordo che per tutte le recensioni di romanzi vi basta cliccare qui!

Come sempre vi lascio qui sotto i link di affiliazione con cui potete supportarmi. Vi ricordo che per ogni acquisto generato da questi link io percepisco una piccola percentuale. In questo modo mi aiutate a portare costantemente qualità sul blog.

Per tutte le novità e le letture in corso ricordatevi di seguirmi sui miei profili social Instagram, su Facebook, su Twitter e su YouTube.

Non mi resta che augurarvi una buona lettura

Tra carboidrati, maschere idranti e letture le mie avventure avvengono. Un po' ve le racconto qui insieme a dosi massicce di caffè! Divoratrice di libri, dipendente da serie tv e film. Petulante agonistica e polemica per necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *