Storitel, Muzzopappa, audiolibri, podcast, Storitel.it, servizio di streaming, servizio, libri in ascolto, my po blog, lifestyle, libri in ascolto, libri nelle orecchie, podcast,
Books,  Colori,  LifeStyle,  Novità

Storytel – Guida all’ascolto

Storytel è il servizio per ascoltare audiolibri e podcasts. Un catalogo ricco in cui può essere difficile scegliere cosa ascoltare.

Oggi cercherò di mostrarvi quali sono i titoli che non potete assolutamente perdere.

Storytel – 14 giorni di prova

Cliccando qui e creando un account avrete a disposizioni quattordici giorni di prova che, una volta terminati, diventeranno un abbonamento mensile a €9,99.

Storytel – I romanzi

L’azienda mi ha omaggiata di un mese gratuito e vi posso dire che lo sto sfruttando al massimo: ho iniziato ascoltando Muzzopappa a pezzi: è stato divertente ascoltare questi brani andando in giro per Milano e passando effettivamente in alcune zone da lui raccontante. Non partendo e non andando più in Puglia in alcuni brani ho ritrovato qualche pezzo della mia infanzia e soprattutto mi è sembrato di sentirne gli odori: il mare che si mischia al sugo di pomodoro…come posso dimenticarlo?

Poi ho approfittato per ascoltare una lettura che mi aveva fatta innamorare: La verità sul caso Harry Quebert, da cui hanno tratto una splendida serie tv è letto, in questo caso, da Gioele Dix: un ascolto intenso e che ti fa sognare.

Durante la Readathon (di cui vi parlerò presto) ho ascoltato Addio ai fantasmi di Nadia Terranova: un’opera che arriva al cuore, letta da Elena Radonicich mi ha tenuta in suspance per tutta la narrazione e mi sono pentita di non aver mai recuperato il libro…mannaggia a me!

Storytel – I podcast

La prova di questo servizio mi ha aperto un mondo che “snobbavo” un po’: i podcast!

I miei preferiti in italiano sono Ordinary Girls di Florencia di Stefano e Elna Mariani Abichain. Riflettono sulla condizione della donna nel primo ventennio del 2000 in modo ironico e che permette molte riflessioni. Dalla sessualità alla pubblicità siamo sicuri che è davvero cambiato il modo di concepire il ruolo della donna?

Mi sono piaciuti molto gli episodi di Solferino riguardanti l’allunaggio e riguardanti i grandi temi della attualità come la Brexit.

Storytel è entrato nella mia quotidianità: mai più giornate senza libri solo perchè l’ho dimenticato a casa. Comodo, intuitivo e soprattutto non consuma Giga: infatti la sera vi basterà scaricare quello che vorrete leggere il giorno dopo e via. Tutto quello di cui avete bisogno offline.

Per tutte le novità e le letture in corso ricordatevi di seguirmi sui miei profili social Instagram, su Facebook, su Twitter e su YouTube.

Ricordatevi anche che nella home del blog potete iscrivervi alla newsletters in partenza da ottobre!

Non mi resta che augurarvi una buona lettura

Paola, classe 1994, milanese DOS (denominazione origine stressata). Divoratrice di libri, dipendente da serie tv e film. Petulante agonistica e polemica per necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *