Susanna Tamaro, Alzare lo sguardo, Alzare lo sguardo di Susanna Tamaro, Riflessione, Corriere della sera, Solferino, Scuola, Genitori, Libri per i genitori, libri per gli insegnanti, Riflessione su mypoblog, My Po Blog,
Books,  Consigli libreschi,  Pillole di riflessione

Alzare lo sguardo di Susanna Tamaro

Alzare lo sguardo è il titolo del nuovo romanzo di Susanna Tamaro uscito per Solferino ieri.

Ho avuto il piacere di incontrarla proprio ieri sera e una serie di riflessioni sono nate in me.

Ringrazio la casa editrice per avermi omaggiata del testo e per l’invito all’incontro.

Alzare lo sguardo di Susanna Tamaro: l’importanza dell’esempio

Il libro di Susanna Tamaro è una bella riflessione sull’importanza del rispetto dei ruoli. Guardare i professori come alleati e non come nemici o persone che giudicano il tuo essere genitore è la base per collaborare nella crescita di un ragazzo.

Se una volta i genitori erano “timorati” dagli insegnanti, molto probabilmente perchè il livello di istruzione era inferiore, oggi si sentono superiori all’istituzione scolastica.

La scuola è infatti è la prima istituzione dello Stato che i ragazzi si trovano davanti. Ora se guardando i propri genitori vedono che questi non appoggiano l’istituzione scolastica con che idea di Stato cresceranno?

Alzare lo sguardo di Susanna Tamaro: l’importanza dei libri

Con Susanna Tamaro abbiamo riflettuto anche sull’importanza della lettura. Un bambino che viene abituato alla lettura sarà un lettore se non verrà fatto smarrire per strada. È importante proporre ai ragazzi libri che parlino di loro, delle loro paure, dei loro amori.

Il libro deve essere in linea con l’età, con tutto quello che è il mondo del lettore. La lettura è un’abitudine, è un momento intimo in cui confrontarsi. Purtroppo, in questo, molto spesso la scuola fallisce dando in mano a dei ragazzi testi che non parlano più a loro facendo così più danni che altro.

Tutto questo e molto di più lo troverete nel libro Alzare lo sguardo di Susanna Tamaro in tutte le librerie e gli store online.

Come sempre vi lascio qui sotto i link di affiliazione con cui potete supportarmi. Vi ricordo che per ogni acquisto generato da questi link io percepisco una piccola percentuale. In questo modo mi aiutate a portare costantemente qualità sul blog.

Vi ricordo che per tutte le novità e le letture in corso ricordatevi di seguirmi sui miei profili social Instagram, su Facebook, su Twitter e su YouTube.

Ricordatevi anche che nella home del blog potete iscrivervi alla newsletter in partenza da ottobre!

Paola, classe 1994, milanese DOS (denominazione origine stressata). Divoratrice di libri, dipendente da serie tv e film. Petulante agonistica e polemica per necessità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *