Shorter Kids’n’Teens, ShorTS International Film Festival, cinema, festival,

Shorter Kids’n’Teens: grande cinema per piccoli

Piccolo, grande cinema per piccoli, grandi giurati: si chiama Shorter Kids’n’Teens ed è la sezione dedicata ai giovanissimi di ShorTS International Film Festival. La storica manifestazione cinematografica triestina organizzata dall’Associazione Maremetraggio è in programma dal 2 al 10 luglio 2021 apre anche le sale anche ai più piccoli.

La sezione Shorter Kids’n’Teens punta a far conoscere la settima arte e il mondo dei cortometraggi anche ad un pubblico giovane. Questo avverrà attraverso una sezione pensata apposta per bambini e ragazzi all’interno della storica manifestazione triestina. Questa nuova sezione rappresenta un vero e proprio “festival nel festival”.

Anno dopo anno i migliori film di Shorter Kids’n’Teens sono proclamati grazie alle votazioni di bambini e ragazzi. L’edizione 2021 del festival introduce una speciale novità. La platea di giovanissimi cinephiles sarà ancora più protagonista della manifestazione.


La selezione dei cortometraggi in concorso nella sezione Shorter Kids’n’Teens, infatti, sarà curata da loro, attraverso un’esperienza di divertimento e formazione unica nel panorama nazionale. Il Festival apre le selezioni per creare un gruppo di Selecters che abbiano voglia di conoscere tutti i segreti che fanno di un cortometraggio un film speciale. Un film capace di divertire ma anche di emozionare e far riflettere il pubblico. Gli Selecters saranno composti in totale da 8 bambine/i in un’età compresa dagli 8 ai 10 anni e da 8 ragazze/i tra gli 11 e i 14 anni.

Selecters: cosa faranno?

Nei mesi di marzo e aprile i Selecters parteciperanno a Trieste a una serie di incontri in cui diventeranno protagonisti attivi della selezione. I primi tre incontri (in presenza, compatibilmente con la situazione sanitaria) saranno dedicati all’alfabetizzazione audiovisiva e cinematografica. Poi proseguiranno nel mese di aprile con altri tre incontri in cui i Selecters sceglieranno tra cortometraggi provenienti da tutto il mondo quelli che entreranno a far parte della sezione Shorter Kids’n’Teens. 

I Selecters dovranno visionare, commentare e giudicare i film lavorando in team sotto la guida di un esperto professionista del mondo della scuola e del cinema. Questo esperto li seguirà nella scelta dei cortometraggi che poi andranno a costituire la selezione ufficiale di Shorter Kids’n’Teens.

Come diventare un Selecters?

C’è tempo fino al 19 febbraio per entrare a far parte del gruppo dei giovani Selecters. Per presentare la loro candidatura i giovani aspiranti selezionatori dovranno compilare un semplice questionario online. Il questionario è necessario per raccogliere alcune informazioni di natura anagrafica e a conoscere i gusti cinematografici. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito ufficiale del Festival www.maremetraggio.com

Paola Calefato

Nata e cresciuta a Milano. Per lavoro Social Media Manager e Copywriter. Per sopravvivenza vivo tra caffè, libri e aperitivi senza dimenticare i carboidrati!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: